F1 di notte

508149301.jpg

La F1 approda a Singapore per il primo Gp che si correra’ in notturna.

Grazie all’impianto distribuito sul perimetro completo della pista, costituito da un numero non ben precisato di lampade, le scommesse sulla qualita’ della luce ottenuta sono gia’ partite.

Sara’ un problema per i piloti, alla velocita’ delle vetture di formula, ad affrontare le staccate ed impostare le traiettorie ottimizzate fino all’ultimo centimetro per riuscire ad ottenere il tempo sul giro piu’ veloce ?

Le probabilita’ di pioggia sono notevoli….il clima in Singapore a fine settembre non e’ completamente stabile dall’effetto dei monsoni di sud-ovest che portano nuvole equatoriali che, se si scaricano durante le prove o in gara, saranno torrenziali e con poche possibilita’ per chi sara’ in pista in quel momento di non fare altro che rientare ai box.

L’illuminazione in caso di pioggia rappresenta un altro dei dubbi di questo week end…..dalle tribune guardando la pista (dal buio verso la luce) la pioggia appare in tutta la sua interezza, le scie delle goccie equatoriali sono chiaramente visibili , mentre per chi e’ in pista la pioggia diventa quasi del tutto trasparente….i piloti se ne accorgeranno dalla visiera bagnata ….e dalla pista scivolosa, specialmente sulle segnaletiche stradali che diventano come striscie di ghiaccio vivo….

Un’altra caratteristica del week end e’ rappresentata dagli orari di lavoro che i Team adotteranno per lo shift del programma….

F1 di notteultima modifica: 2008-09-25T12:06:00+00:00da baldol1
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “F1 di notte

  1. Ciao, sarà sempre pi§ spettacolo a “sfondo commerciale” dove più nessun giovane in gruppo con altri giovani, bivaccherà con tenda e sacco a pelo nei parchi degli autodromi, in festa con gli amici per tutto il fine settimana !
    Tutto e in gestione elettronica, seguita e gestita dai box.. ma nell’insime chi ci perde è lo spettacolo che coinvolgeva dal vivo migliaia di spettatori. Oggi un GP in diretta è come un Mega Video Gioco e nulla più !
    Che nostalgia però. . .
    br mr greco 46

Lascia un commento